La semplicità vince sempre, anche quando si organizza una festa

31.07.2016 10:05

Scommetto che anche a te è capitato di dover organizzare una festa (un compleanno, una prima comunione, il tuo matrimonio, l'addio al nubilato della tua amica...) e di voler fare le cose così in grande che, a un certo punto, ti sei sentita bloccata, smarrita, con la sensazione che ogni nuova idea fosse inadeguata, non all'altezza della situazione.

Beh, è normale: più teniamo a qualcosa, più desideriamo che sia bella, grande, unica, rischiando di perderci in dettagli che alla fine ci complicano inutilmente la vita. Risultato: il nostro piccolo-grande evento risulta macchinoso, finto, forzato. E noi non siamo soddisfatti.

È, invece, molto meglio fare le cose in modo semplice.

Semplicità, infatti, significa leggerezza, scorrevolezza, fluidità.

Con una festa semplice comunichiamo spontaneità, trasmettiamo un senso di genuino divertimento con la conseguenza che ciascuno si sentirà più a suo agio.

Strutturiamo allora la festa in pochi, grandi "momenti" ben distinti. Ad esempio, in un compleanno di un bimbo ci saranno queste "fasi": l'accoglienza dei piccoli invitati, il gioco strutturato, il cibo e le bevande, l'eventuale spettacolo, la torta, i regali, il gioco libero, i saluti. Ogni "fase" avrà i suoi tempi, non si sovrapporrà alle altre, evitando in questo modo di generare confusione.

Evitiamo complicazioni. Ad esempio, se organizziamo una caccia al tesoro, all'interno del nostro evento, non mettiamo prove difficili o domande troppo complesse: incepperebbero la scorrevolezza del gioco.

Proponiamo delle attività facili. Se vogliamo fare dei giochi, meglio suggerire quelli già conosciuti da tutti, evitando lunghe spiegazioni e il rischio che gli invitati non si sentano coinvolti.

La regola d'ora è quella del "rasoio di Occam": È inutile fare con più ciò che si può fare con meno!

Buone feste a tutti!

Semplicità, infatti, significa leggerezza, scorrevolezza, fluidità.
Con una festa semplice comunichiamo spontaneità, trasmettiamo un senso di genuino divertimento con la conseguenza che ciascuno si sentirà più a suo agio.

Contatti

Mago Quattrocchi 338 2274162 magoquattrocchi@gmail.com